Loading...
Lunedì 17 Giugno 2024
NOTIZIE

Ecco dove finiscono i tuoi 50 euro di Carburante

Le associazioni dei Gestori deli impianti di Carburante Figisc-Anisa Confcommercio, FAIB-Aisa e Fegica, hanno lanciato una campagna informativa affinchè sia chiaro che l'aumento dei prezzi del carburante non dipende dai gestori, ma anzi li danneggia.E' in distribuzione un volantino presso i distributori di benzina aderenti, che graficamente rende molto evidente il concetto di dove finiscono i sold

19/10/2005

Le associazioni dei Gestori deli impianti di Carburante Figisc-Anisa Confcommercio, FAIB-Aisa e Fegica, hanno lanciato una campagna informativa affinchè sia chiaro che l'aumento dei prezzi del carburante non dipende dai gestori, ma anzi li danneggia.
E' in distribuzione un volantino presso i distributori di benzina aderenti, che graficamente rende molto evidente il concetto di dove finiscono i soldi degli automobilisti.
I contenuti del volantino sono sotto riportati.

Ecco dove finiscono i tuoi 50 euro di Benzina
(50 Euro pari a litri 38,58. Rilevazione dei prezzi del 19/09/2005 - Prezzo medio al pubblico super s.pb. € 1.296 al litro)

€ 1,29
al Gestore
€ 30,09
allo Stato
€ 4,55
ai petrolieri
€15.35
Materia Prima


La verità che emerge da questi numeri è che, con i tuoi 50 Euro, acquisti prima un litro di tasse, e poi, un litro di benzina
Prima delle tasse un litro di Benzina costa € 0,55: meno di una bottiglia di acqua minerale. L'alto costo del carburante non dipende dai gestori che con gli aumenti di carburante e con la diminuzione dei consumi vedono assottigliarsi il proprio margine fisso € 0,03357 (65 delle vecchie lire)
ALLORA PERCHE SI DA LA COLPA AI BENZINAI? NOI SIAMO PENALIZZATI COME TE

Ecco dove finiscono i tuoi 50 euro di Gasolio
(50 Euro pari a litri 42,41. Rilevazione dei prezzi del 19/09/2005 - Prezzo medio al pubblico gasolio € 1.179 al litro)


€ 1,42
al Gestore
€ 25,84
allo Stato
€ 4,88
ai petrolieri
€ 19.30
Materia Prima

La verità che emerge da questi numeri è che, con i tuoi 50 Euro, acquisti prima un litro di tasse, e poi, un litro di gasolio
Prima delle tasse un litro di Gasolio costa € 0,57: meno di una bottiglia di acqua minerale. L'alto costo del carburante non dipende dai gestori che con gli aumenti di carburante e con la diminuzione dei consumi vedono assottigliarsi il proprio margine fisso € 0,03357 (65 delle vecchie lire)
ALLORA PERCHE SI DA LA COLPA AI BENZINAI? NOI SIAMO PENALIZZATI COME TE

   Seguici su Facebook