Lunedì 15 Agosto 2022
NOTIZIE

Nasce JoniaShop: il primo Centro Commerciale Naturale

E` finalmente realtà il sogno coltivato da un gruppo di imprenditori che ha come obiettivo mettere in relazione i vari operatori economici per creare un sistema di offerte integrate del Territorio; si chiama consorzio «JoniaShop» e oggi presso il prestigioso studio del Notaio Patti di Riposto ne è stato sottoscritto l`Atto Costitutivo che raccoglie un primissimo gruppo di 30 aziende fondatrici, fr

24/07/2006

E` finalmente realtà il sogno coltivato da un gruppo di imprenditori che ha come obiettivo mettere in relazione i vari operatori economici per creare un sistema di offerte integrate del Territorio; si chiama consorzio «JoniaShop» e oggi presso il prestigioso studio del Notaio Patti di Riposto ne è stato sottoscritto l`Atto Costitutivo che raccoglie un primissimo gruppo di 30 aziende fondatrici, fra cui si annoverano imprese artigianali e commerciali, piccole industrie e società di servizio operanti nel territorio di Giarre e Riposto.

Il perché di un Consorzio
L`idea del consorzio nasce il 23 settembre 2004 durante una riunione della Confcommercio giarrese e dalla convinzione che dall`unione di singole energie ed esperienze è possibile investire importanti risorse ed averne un ritorno, nel breve e medio-lungo periodo, in termini di immagine e di valorizzazione delle attività commerciali operanti nel territorio di Giarre. Ben presto ci si accorge che, lo strumento consortile, può aggregare, oltre a quelle commerciali, anche altre realtà imprenditoriali, come quelle artigianali e di servizio, che operano nel territorio compreso tra Giarre e Riposto.
Ecco perché lo Statuto prevede che il Consorzio è costituito «&tra imprenditori artigianali e commerciali, piccoli industriali, società di servizio, aventi interessi economici sul territorio di Giarre e Riposto».
Il Consorzio, avrà comunque vita separata dalle singole associazioni di categoria cui spetterà, invece, il compito di impiegare le proprie risorse in sede di concertazione con gli enti pubblici ed il mondo dell`associazionismo, al fine di contribuire, attraverso una loro azione di sinergia con il Consorzio medesimo, alla valorizzazione economica del nostro florido comparto imprenditoriale.

Perché chiamarlo JoniaShop.
Con il Regio Decreto del settembre 1934 Giarre e Riposto diventarono un`unica realtà amministrativa chiamata Jonia; oggi, dopo 60 anni, JoniaShop vuole essere il simbolo dell`unità tra due realtà territoriali ed imprenditoriali, solo apparentemente diverse, accomunate da un progetto di rilancio del territorio.
Il Consorzio è accordo di collaborazione volontario, non ha fini di lucro e si finanzierà con le quote annuali versate dai soci e si propone, di avviare tutte quelle attività, comprese il ricorso ai finanziamenti pubblici, che gli consentiranno di autofinanziarsi.

Un punto di forza chiamato JoniaShop.
JoniaShop è il primo Centro Commerciale Naturale Jonico Etneo ed opera nell`ampio bacino d`utenza che conta 350.000 abitanti; si integra perfettamente con le strutture presenti sul territorio quali il Porto dell`Etna e la nascente Zona Artigianale di Giarre e ha come obiettivi, nei confronti dei consorziati, l`erogazione di servizi ad alto valore aggiunto, attraverso:
a) stipula di accordi con le società di servizio (enti bancari, assicurativi, aziende di energia, telefoniche, vigilanza) allo scopo di ridurre i costi di gestioni;
b) favorire il perfezionamento tecnico e professionale dei consorziati e dei loro collaboratori; migliorare l`accoglienza nei punti vendita attraverso dei corsi di formazione su marketing, tecniche di vendite, customer satisfaction. Il fattore umano, ossia il rapporto del personale con la clientela oltre all`eccellente servizio post-vendita rappresentano un elemento imprescindibile e di distinzione rispetto all`agguerrita concorrenza sui prezzi dei centri commerciali artificiali; a tal proposito anche la «fidelity card» ed il «baby parking» rappresentano gli altri elementi di «incentive» del consorzio;
c) la promozione, la diffusione e la commercializzazione dei prodotti e dei Servizi dei consorziati. JoniaShop realizza manifestazioni ed iniziative culturali allo scopo di incrementare la presenza di clienti sul territorio;
d) Far convergere le domande e le offerte di lavoro in un comune sportello a cui potranno attingere i consorziati e dove potranno rivolgersi non solo risorse umane con esperienza ma anche i giovani che desiderano sperimentarsi nel mondo del lavoro dopo il diploma.

JoniaShop ed il Web
Oltre ai sopracitati obiettivi da raggiungere nel breve periodo, numerosi sono quelli previsti nello statuto e che il Consiglio di Amministrazione di concerto con l`Assemblea dei soci consorziati realizzerà impiegando tutte le moderne tecnologie come il Web. E` già on-line il sito web www.joniashop.it che rappresenterà, tra le tante, la vetrina virtuale delle aziende consorziate e delle iniziative che verranno man mano realizzate.

L`esperienza dei Consorzi
Il successo dei consorzi è indubbio e confermato dall`esistenza di notevoli realtà operanti sul territorio nazionale; vista la diffusione anche sul territorio Siciliano (addirittura nel centro storico del Siracusano, con caratteristiche simili al nostro, ne operano ben quattro), anche la Regione ha sentito l`esigenza di legiferare in tal senso, promulgando la legge n°10 del 15 settembre 2005 che consente di accedere ai finanziamenti pubblici.
La scelta dei rappresentanti del neoeletto Consiglio di Amministrazione è stata fatta tenendo conto della diversità settoriale e territoriale in cui operano le imprese aderenti. Fra le prime attività che il CdA si appresterà a compiere, vi è l`esame di un centinaio proposte di adesione al Consorzio. Una volta definite le nuove adesioni verrà convocata la prima Assemblea dei Soci con l`obiettivo di eleggere il nuovo CdA che opererà per il raggiungimento della mission.
Responsabile pro-tempore comunicazioni con la stampa Armando Castorina.
E-mail armando@castorina.it

   Seguici su Facebook