Martedì 16 Luglio 2019
NOTIZIE

FINANZIARIA 2019 - NEWS

Voucher consulenze per Digitalizzazione (art. 1, commi 228, 230, 231) E' introdotto un contributo a fondo perduto per le micro, piccole e medie imprese sotto forma di voucher. L'importo massimo del voucher per le micro e piccole imprese è di 40.000 euro con una intensità massima di aiuto pari al 50% delle spese ammissibili.

Catania, 21/02/2019

Voucher consulenze per Digitalizzazione (art. 1, commi 228, 230, 231)
E' introdotto un contributo a fondo perduto per le micro, piccole e medie imprese sotto forma di voucher.
L'importo massimo del voucher per le micro e piccole imprese è di 40.000 euro con una intensità massima di aiuto pari al 50% delle spese ammissibili. Per le medie imprese l'importo massimo è di 25.000 euro con una intensità massima di aiuto pari al 30% delle spese ammissibili. Se il Progetto è effettuato da una Rete di Imprese (con programma asseverato), il Voucher, in misura pari al 50% dei costi sostenuti, sale a 80.000 euro per Rete. Il Voucher può essere speso per consulenze specialistiche per l'introduzione delle tecnologie abilitanti previste dal Piano Impresa 4.0, nonché per l'ammodernamento degli assetti gestionali ed organizzativi dell'impresa ivi incluso l'accesso ai mercati finanziari e dei capitali.
Le Consulenze potranno essere effettuate soltanto da soggetti - società o manager - in possesso di adeguati requisiti di qualificazione e iscritti in un apposito elenco da istituire presso il Ministero dello Sviluppo Economico, con apposito decreto da adottare entro novanta giorni.
I contributi sono erogati in conformità al regolamento relativo agli aiuti de minimis.
Per le finalità descritte è istituito un fondo nello stato di previsione del MISE con una dotazione di 25 milioni di euro per ciascuno degli anni 2019, 2020 e 2021.

   Seguici su Facebook