Mercoledì 1 Aprile 2020
NOTIZIE

La Confcommercio a supporto dei Comuni

E' stato sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo di intesa tra il Comune di Militello e la Confcommercio di Catania. Presenti il Sindaco Giovanni Burtone e il Vice Presidente di Confcommercio Catania Pietro Agen

Catania, 23/01/2020

E' stato sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo di intesa tra il Comune di Militello e la Confcommercio di Catania. Presenti il Sindaco Giovanni Burtone e il Vice Presidente di Confcommercio Catania Pietro Agen. Lo scopo è quello di fornire attività di assistenza e consulenza alle giovani imprese del Comune attraverso l'impiego di risorse umane specializzate in ogni ambito economico.

Si è stabilito di sviluppare azioni di diffusione ed informazione in ambito locale sui contenuti e gli obiettivi dei progetti del Comune di Militello in Val di Catania, di promuovere di concerto con il Comune le iniziative nei confronti dei propri cittadini al fine di realizzare partenariati nell'attività di consulenza, orientamento ed erogazione dei servizi in materia di impresa.

La Confcommercio si è impegnata a prestare gratuitamente la propria consulenza, assistenza ed orientamento nella fase di richiesta di avvio di nuove iniziative produttive e di collaborare nello scambio di informazioni fornendo dati relativi su: aspetti sociali, economici e tecnologici dei principali settori produttivi del contesto locale.

Già nel passato la Confcommercio insieme al Comune hanno messo in atto alcune azioni e seminari per promuovere e diffondere informazioni in materia di accesso al credito, rivolti a chi avesse voluto avviare nuove iniziative imprenditoriali nel settore del turismo, del commercio, del terziario e dei servizi, oltre che dell'agricoltura con l'intervento di consulenti ed esperti in ciascun ambito economico. «Auspichiamo - ha dichiarato il Vice Presidente Agen - che questo protocollo possa estendersi ad altri Comuni, affinchè la collaborazione tra enti e istituzioni possa produrre vantaggi per tutti e soprattutto per i beneficiari finali».





   Seguici su Facebook