Mercoledì 21 Agosto 2019
INIZIATIVE

Successo per la prima settimana del cous cous organizzata dalla FIPE e dal CONALS Confcommercio

Ha riportato un grande successo l`iniziativa della FIPE Confcommercio di Catania dedicata a uno dei piatti più tipici del Mediterraneo, il cous cous.

catania, 16/09/2010

Ha riportato un grande successo l`iniziativa della FIPE Confcommercio di Catania dedicata a uno dei piatti più tipici del Mediterraneo, il cous cous.
In collaborazione con la condotta provinciale di Slow Food, l`Associazione Italiana Cuochi, la Camera di Commercio di Catania, la Provincia regionale di Catania e l`assessorato alle Attività produttive del Comune di Catania, la prima edizione del «COUS COUS FEST» si è svolta al centro storico catanese dall`1 al 7 settembre 2010 coinvolgendo una trentina di ristoranti.
Turisti e catanesi presi per la gola nell`incanto del Barocco del centro storico di Catania. Un modo per dare forza ed impulso al turismo e alle attività commerciali della città.
«Una sana competizione tra i ristoratori - spiega Dario Pistorio, presidente regionale FIPE Confcommercio - al fine di promuovere i prodotti tipici del nostro territorio, con grande attenzione all`alta qualità delle materie prime utilizzate e mettendo in primo piano il servizio di accoglienza».
Ad aprire la settimana dedicata al cous cous è stato il convegno sull`enogastronomia e i prodotti tipici del Mediterraneo, tenutosi al cortile Platamone il 31 agosto, al quale ha partecipato anche il presidente nazionale della FIPE Edi Sommaria, che ha messo a confronto le maestranze e i ristoratori nella preparazione del piatto di tipica tradizione mediterranea.
«Abbiamo pensato a un percorso itinerante enogastronomico - afferma Giovanni Trimboli, presidente regionale CONALS Confcommercio - che ha coinvolto circa 30 ristoranti del perimetro del centro storico catanese che hanno proposto alla propria clientela la pietanza cous cous. Una settimana all`insegna del gusto e della qualità espressa dai nostri ristoratori in un percorso che ha compreso i locali dalla Via Umberto fino alla suggestiva pescheria. Il logo della manifestazione esposto all`esterno ha marcato l`appartenenza all`iniziativa».
Soddisfatto anche l`assessore alle Attività Produttive del Comune di Catania Franz Cannizzo, che ha creduto nell`iniziativa tanto da inserirla nel cartellone dell`Estate Catanese. «Credo che proposte come questa - sostiene l`assessore Cannizzo - in una cornice suggestiva come quella del nostro centro storico, siano un valore aggiunto per il rilancio del centro storico di Catania e per l`accoglienza turistica di questa città. Arrivederci alla prossima edizione».

   Seguici su Facebook