Martedì 26 Settembre 2017
INIZIATIVE

Nasce il Fondo sanitario per i titolari d`impresa

In collaborazione con la CASAGIT (Cassa Autonoma di Assistenza Sanitaria Integrativa dei Giornalisti Italiani) nasce il nuovo strumento di assistenza sanitaria integrativa per gli imprenditori associati del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti. Un fondo di assistenza che mette a disposizione degli assistiti una vasta rete di strutture private convenzionate sull'intero territorio nazionale

Catania, 08/02/2016

In collaborazione con la CASAGIT (Cassa Autonoma di Assistenza Sanitaria Integrativa dei Giornalisti Italiani) nasce il nuovo strumento di assistenza sanitaria integrativa per gli imprenditori associati del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti. Un fondo di assistenza che mette a disposizione degli assistiti una vasta rete di strutture private convenzionate sull'intero territorio nazionale.

«Con Casagit - spiega il direttore generale di Confcommercio Francesco Rivolta - abbiamo immaginato un fondo dedicato alla tutela dei nostri soci: imprenditori, lavoratori autonomi e partite Iva. Partite Iva che sono attualmente il segmento meno tutelato del nostro paese. Il nostro obiettivo è arrivare a 35 mila iscritti in un anno». Il grado di sostenibilità dell'assistenza sanitaria pubblica va sempre più riducendosi, sia per la scarsità di risorse pubbliche sia per l'invecchiamento progressivo della popolazione. Confcommercio sta così perseguendo l'obiettivo di sviluppare il secondo pilastro dell'assistenza sanitaria, quella integrativa, e renderlo «sinergico» con quello pubblico.

«La nostra confederazione - ricorda Rivolta - già da tempo ha sviluppato il secondo pilastro dell'assistenza sanitaria partendo dal territorio. Con Casagit vogliamo rafforzare il welfare integrativo fornendo un network sanitario costituito da strutture private selezionate: Case di cura private, Aziende Ospedaliere, Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), centri diagnostici, laboratori, studi odontoiatrici».

Per iscriversi al Fondo gli imprenditori dovranno rivolgersi alle Associazioni territoriali di Confcommercio alle quali è possibile chiedere tutta la necessaria documentazione.

Acquisti in Rete P.A.
Alveos
   Seguici su Facebook