Lunedì 25 Giugno 2018
INIZIATIVE

Presentato «Catania Città Policentrica», i servizi sociali vanno in rete

«Una vera e propria trasformazione digitale che offre al cittadino un sistema informativo dei servizi sociali: dentro ci sarà prima di tutto l`offerta dei servizi sociali basilari, e poi news, modulistica, normative e tanto altro ancora».

Catania, 13/07/2015

«Una vera e propria trasformazione digitale che offre al cittadino un sistema informativo dei servizi sociali: dentro ci sarà prima di tutto l`offerta dei servizi sociali basilari, e poi news, modulistica, normative e tanto altro ancora». Il presidente di Etna Hitech e coordinatore regionale di ASSINTEL del Sistema Confcommercio Emanuele Spampinato, ha presentato al Palazzo di Città, Catania Città Policentrica, il progetto voluto dall`amministrazione comunale che mette a disposizione dei cittadini uno strumento innovativo di welfare, razionalizzando le risorse e snellendo le procedure. «E` un`iniziativa - spiega Spampinato - che nasce dalla riorganizzazione e digitalizzazione dei servizi sociali, attuata in collaborazione e grazie all`impegno di tutti i funzionari comunali coinvolti». Lo scopo è quello di garantire la trasparenza del servizio e rendere più facile per i cittadini l`accesso ai servizi sociali. «Si prefigura per questo - conclude il Presidente EHT - come un modello all`avanguardia che l`amministrazione comunale potrà anche esportare altrove. L`obiettivo finale è far diventare ancora di più l`amministrazione efficiente, efficace e puntuale nel fornire i propri servizi». La piattaforma digitale sarà pienamente operativa ad autunno, ma entro pochi giorni i primi servizi saranno consultabili su http://webportalcittapolicentrica.servizi-etnahitech.com/

 

   Seguici su Facebook