Giovedì 15 Novembre 2018
INIZIATIVE

Negli alberghi siciliani arriva il «City tree»

Presentato il circuito «City tree», iniziativa di Promhotelsicilycard sposata da Federalberghi Sicilia. Un percorso itinerante disegnato per agevolare il turista in città attraverso tante minicard appese all'albero di città.

catania, 09/06/2011

Ogni occasione è buona per rilanciare il turismo isolano.
Soprattutto in un momento in cui le previsioni di crescita nel mercato interno sono buone e si registra un trend positivo anche per quello estero.
Iniziative accattivanti ma utili per il turista e nello stesso tempo vetrina glamour per le aziende siciliane.
Puntando naturalmente sulla qualità.
L`idea è venuta a Fabio Favitta, general manager di Promhotelsicilycard, ed è stata subito sposata con entusiasmo dal presidente regionale di Federalberghi Nico Torrisi.
Insieme, l`hanno presentata stamattina alla stampa e agli addetti ai lavori nella sede della Confcommercio di Catania.
«Questo tipo di circuito promozionale è già attivo in tutto il mondo - spiega Nico Torrisi - coinvolgendo le migliori strutture turistiche nella propaganda di servizi e attività commerciali di qualità. Gli alberghi diventano così vetrine di prodotti di alto livello e forniscono ai turisti informazioni utili su come spendere al meglio non solo il loro tempo ma anche i loro soldi in negozi e locali selezionati che offrono valide offerte e promozioni. Al momento - continua il presidente Federalberghi Confcommercio - hanno aderito una trentina di strutture alberghiere tra Catania e Siracusa, ma sono tantissime le aziende partner di Taormina. Il progetto è infatti partito in via sperimentale nella Sicilia orientale ma siamo certi che il circuito si espanderà presto in tutta l`isola».
Il circuito si rivolge a tutti i turisti delle città siciliane che, spesso spaesati, cercano dove poter fare shopping, dove mangiare e bere bene, dove poter acquistare prodotti tipici del territorio, i migliori luoghi di ritrovo e di intrattenimento e dove poter svolgere attività culturali o di benessere in generale.
«Non abbiamo inventato niente di nuovo, solo importato dall`estero un`idea che riteniamo un buon servizio per il turista ma anche per le nostre migliori produzioni e attività, un modo semplice per far incontrare domanda e offerta. - racconta Fabio Favitta - La filosofia del circuito promozionale è quella di disegnare per il turista un percorso itinerante, dove poter passare la giornata nel miglior modo possibile, ricco di attività di intrattenimento e con la possibilità di ricevere uno sconto/promozione alla presentazione delle mini-card, quelle cartoline formato carta di credito che troveranno appese come frutti nell`albero della città, denominato «City Tree», esposto nelle hall degli alberghi e dei B&B. La mini-card, assolutamente gratuita, descrive in maniera trasparente l`attività che svolge il partner, la descrizione del marchio o logo dell`attività, l`indirizzo e quindi come arrivare facilmente al partner. Tutte le indicazioni il turista le troverà già nella propria stanza all`arrivo in hotel su una speciale card room che spiegherà come entrare nel circuito».
All`iniziativa ha aderito anche la FIPE siciliana fornendo una mappa dei migliori ristoranti e bar da inserire nel circuito.
«Quali ambasciatori del gusto - afferma Dario Pistorio, presidente regionale FIPE - crediamo molto in questo modo di veicolare il turista nei posti adatti ad ogni sua richiesta, differenziando per età e per esigenze la clientela, ma sempre all`insegna della qualità».

Altre notizie di Iniziative
   Seguici su Facebook