Domenica 24 Giugno 2018
NOTIZIE

GDPR PRIVACY: IN VIGORE DAL 25 MAGGIO 2018

Il 25 maggio è entrato in vigore il nuovo Regolamento Europeo in materia di privacy che trova applicazione per tutte le aziende a prescindere dalle loro dimensioni.

INIZIATIVE   Martedì, 29 Maggio 2018

INCONTRO CON GLI ASSESSORI: STABILITE REGOLE PER CONCESSIONE SUOLO PUBBLICO

Il Presidente della FIPE Confcommercio Dario Pistorio ha incontrato gli Assessori alle Attività Produttive Nuccio Lombardo e al Decoro Urbano e urbanistica Salvo Di Salvo per rivedere e fissare le regole di concessione del suolo pubblico per le attività commerciali e la collocazione di strutture fisse

AREA SINDACALE   Giovedì, 15 Giugno 2017

DEMANIO MARITTIMO: CONFCOMMERCIO SICILIA CHIEDE UN NUOVO REGOLAMENTO

Demanio marittimo: Confcommercio Sicilia riunisce gli imprenditori del settore e chiede all'assessore Territorio ed Ambiente Maurizio Croce l'apertura di un tavolo tecnico sui problemi legati alle concessioni e ai canoni demaniali e un incontro urgente con il Presidente della IV° Commissione all'ARS.

AREA SINDACALE   Venerdì, 23 Gennaio 2015

AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO: PUBBLICATO NELLA GAZZETTA UFFICIALE IL REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE

La legge 220/2012 aveva previsto la formazione per chi vuole intraprendere l`attività di amministratore di condominio in forma professionale ma senza però indicare da chi e come si sarebbe dovuta svolgere.

AREA LEGALE   Lunedì, 06 Ottobre 2014

REGOLAMENTO OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO PER RISTORO ALL`APERTO E DEHORS

Art. 1 Beneficiari e definizioni I pubblici esercizi di cui alla legge 287/91 possono richiedere ed ottenere l`autorizzazione all`occupazione di suolo pubblico per ristoro all`aperto nei limiti del presente regolamento.

AREA LEGALE   Giovedì, 23 Gennaio 2014

STRISCE BLU, CONFCOMMERCIO CHIEDE MODIFICA REGOLAMENTO

La Confcommercio di Caltagirone sta promuovendo una raccolta di firme per modificare il regolamento delle strisce blu. In particolare si chiede l'introduzione di una modesta penale al posto della sanzione di cui agli artt. 7 e 157. Infatti l'applicazione dei 2 predetti articoli è fortemente penalizzante per l'utenza e danneggia l'immagine della città, dissuadendo i forestieri dal fare compere a C

  Lunedì, 10 Gennaio 2005
   Seguici su Facebook