Sabato 24 Agosto 2019
NOTIZIE

CONFCOMMERCIO MISTERBIANCO APRE LO SPORTELLO TARI

Confcommercio punta i riflettori sulla TARI, una tassa emblematica dell'iniquità tra peso della fiscalità locale ed inefficienza del servizio.

INIZIATIVE   Martedì, 02 Febbraio 2016

PROROGATA LOPERATIVITÀ DEL SISTRI

A seguito delle esigenze evidenziate nelle ultime settimane da Confcommercio - Imprese per l`Italia e dalle altre Organizzazioni imprenditoriali presso i tavoli tecnici avviati dal Ministero dell`Ambiente, è stata raggiunta un`intesa per rimodulare l`entrata in funzione del Sistri.

AREA SINDACALE   Venerdì, 27 Maggio 2011

CONVEGNO SUL SISTRI

Si terrà venerdì 26 marzo presso la Camera di Commercio di Catania il convegno sul SISTRI (SISTEMA DI TRACCIABILITA` DEI RIFIUTI) entrato in vigore il 1 marzo e che coinvolge tutte le imrpese che producono trasportano, trattano e smaltiscono rifiuti speciali.<

INIZIATIVE   Giovedì, 18 Marzo 2010

ISTITUITO IL SISTRI. SISTEMA DI TRACCIABILITÀ DEI RIFIUTI

Il SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) nasce nel 2009 su iniziativa del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per permettere l'informatizzazione dell'intera filiera dei rifiuti speciali a livello nazionale e dei rifiuti urbani per la Regione Campania.

AREA SINDACALE   Venerdì, 12 Marzo 2010

CATANIA: NASCE CONFAMBIENTE. GAETANO MONASTRA PRESIDENTE

Nasce Confambiente Catania, nuova sezione formata da imprenditori le cui attività si svolgono nel campo della gestione dei rifiuti. La guiderà Gaetano Monastra della ECOP, il vice presidente sarà Francesco Failla titolare della FG recupero RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), il consigliere Gianfranco Vullo della Medieco Servizi. Segretari sono stati nominati Francesco Fazio ed Eduardo Brancato, funzionari Confcommercio.

AREA SINDACALE   Giovedì, 11 Febbraio 2010

ACCORDO TRA FIGISC E NOTA DITTA PER SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SPECIALI CHE SI PRODUCONO NEGLI IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI

L`attenzione che la Figisc-Confcommercio ha sempre rivolto alla questione ambientale, trova oggi una ulteriore conferma. E` stato infatti stipulato nei giorni scorsi un importante accordo con una nota ditta per lo smaltimento dei rifiuti speciali che si producono negli impianti di distribuzione carburanti. L`accordo riveste una grande importanza per tutta la categoria. Aderendo all`accordo, in

SEZIONI   Mercoledì, 01 Ottobre 2008

IL QUESTIONARIO PER RIDURRE LA TASSA SUI RIFIUTI MEDIANTE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

La Confcommercio di Caltagirone, Il Comune di Caltagirone e Kalat Ambiente spa, hanno raggiunto un accordo in base al quale i commercianti che effettuando una corretta differenziazione dei rifiuti prodotti metteranno in moto un circolo virtuoso, otterrano degli abbattimenti sulla tariffa di raccolta dei rifiuti. al fine di ottimizzare la raccolta differenziata, la Confcommercio sta somministrando

  Lunedì, 23 Giugno 2008

VADEMECUM PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

Il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio in cartone e plastica organizzato dal Comune di Catania è gratuito per i commercianti che ne vogliano usufruire.Non occorre alcuna autorizzazione preventiva o comunicazione.Il servizio è rivolto alle aziende che hanno una superficie complessiva fino a 250 mq.Le aziende che occupano superfici superiori potranno usufruirne previo accor

INIZIATIVE   Venerdì, 04 Agosto 2006

TASSA PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI: CONFCOMMERCIO CHIEDE UN INCONTRO CON KALAT AMBIENTE E CON IL COMUNE DI CALTAGIRONE

La Confcommercio di Caltagirone ha chiesto un incontro con i vertici di Kalat Ambiente e del Comune di Caltagirone finalizzato a discutere i possibili effetti che il nuovo sistema di gestione dei rifiuti sulle aziende calatine. Già nei mesi scorsi alcuni componenti del consiglio direttivo di Caltagirone avevano contattato Comune e Kalat Ambiente esprimendo la necessità di avere una proiezione del

  Mercoledì, 01 Marzo 2006
   Seguici su Facebook