Domenica 17 Gennaio 2021
NOTIZIE

FIGISC SOLLECITA PROROGA BONUS FISCALE a favore dei gestori

Con lettera inviata lo scorso 5 maggio al Presidente del Consiglio, al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ai Ministri dell`economia e delle finanze e dello sviluppo economico. La Figisc chiede con forza l`emanazione del decreto attuativo della proroga del bonus fiscale per gli anni 2009-2010, proroga già prevista dalla Finanziaria 2008

13/05/2009

Con lettera inviata lo scorso 5 maggio al Presidente del Consiglio, al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ai Ministri dell`economia e delle finanze e dello sviluppo economico. La Figisc chiede con forza l`emanazione del decreto attuativo della proroga del bonus fiscale per gli anni 2009-2010, proroga già prevista dalla Finanziaria 2008.
Si ricorda che per l`anno di imposta 2008 (i cui adempimenti fiscali sono imminenti) il bonus fiscale è ancora operante ed applicabile. Nella lettera, che fa seguito alle precedenti del novembre 2008 e del gennaio u.s indirizzate ai Ministri Scajola e Tremonti e aventi lo stesso oggetto, la Federazione torna a manifestare la propria vivissima preoccupazione per l`applicabilità della norma relativa alla deduzione forfetaria dal reddito d`impresa - bonus fiscale - in favore degli esercenti di impianti di rifornimento carburanti per autotrazione.
Si tratta di un provvedimento continuamente prorogato dagli ultimi Governi, nel corso delle ultime legislature, essenziale per la categoria a tal punto che la mancata attuazione del disposto della finanziaria 2008 spingerebbe alla pressoché immediata ed automatica chiusura la grandissima parte delle oltre 20.000 imprese che, ogni giorno, assicurano la capillare distribuzione dei carburanti e il diritto alla mobilità ai cittadini di questo Paese. >

   Seguici su Facebook