Domenica 24 Giugno 2018
AREA SINDACALE

A NICOLOSI NASCE FEDERAZIONE MODA ITALIA

Nelle scorse settimane si è costituita a Nicolosi la Federazione Moda Italia, in occasione di una partecipata assemblea di imprenditori nicolositi del settore dell`abbigliamento alla quale hanno preso parte il delegato cittadino Orazio Valenti e il Vice Direttore Generale di Confcommercio Catania Giuseppe Cusumano

AREA SINDACALE   Mercoledì, 06 Giugno 2012

ASSEMBLEA SILB - FIPE LUNEDÌ 4 GIUGNO

Il SILB, sindacato italiano imprese di intrattenimento e da ballo, comunica che LUNEDI` 04 GIUGNO 2012 alle ore 16,00 in prima convocazione presso la sede sociale della CONFCOMMERCIO - Imprese per L`Italia - Catania in Via Mandrà n. 8 Catania, e alle ore 17.00 in seconda convocazione dello stesso giorno e alla medesima sede, si terrà lassemblea di categoria

AREA SINDACALE   Mercoledì, 30 Maggio 2012

CONFCOMMERCIO SAN GIOVANNI LA PUNTA: INCONTRO FIGISC

Il giorno 5 Giugno prossimo alle ore 20,00 presso la sede Confcommercio di San Giovanni La Punta, sita in Via Roma, 337/339 , si terrà una riunione di gestori iscritti alla Figisc

AREA SINDACALE   Martedì, 29 Maggio 2012

CONFCOMMERCIO SAN GIOVANNI LA PUNTA: INCONTRO PER GLI ISCRITTI FIGISC

Il giorno 5 Giugno prossimo alle ore 20,00 presso la sede Confcommercio di San Giovanni La Punta, sita in Via Roma, 337/339 , si terrà una riunione di gestori iscritti alla Figisc

AREA SINDACALE   Martedì, 29 Maggio 2012

FAI SICILIA: CONFERMATA LA MANIFESTAZIONE DEL 28 APRILE A CATANIA

La sezione regionale della Federazione Autotrasportatori Italiani conferma la manifestazione dell`autotrasporto prevista per domani,28 aprile, in via Etnea a Catania, di fronte alla Prefettura

AREA SINDACALE   Giovedì, 26 Aprile 2012

NASCE IN CASA CONFCOMMERCIO "CONFSERVIZI ALLA PERSONA"

Nasce Confservizi alla Persona, il sindacato che, in seno alla Confcommercio Imprese per l`Italia di Catania, riunisce imprese di diversi settori, sociale e non solo, che attraverso l`aggregazione cercano maggiore visibilità, un potere contrattuale più forte e un più incisivo dialogo con le istituzioni al fine di tutelare gli interessi delle categorie che rappresentano

AREA SINDACALE   Lunedì, 16 Aprile 2012

INCONTRO PER GLI AGENTI DI COMMERCIO NELLA SEDE DI SAN GIOVANNI LA PUNTA

Confcommercio Imprese per l'Italia - Comprensorio di S.G. La punta -Sant`Agata li Battiati- Tremestieri Etneo, con la collaborazione della FNAARC CATANIA, organizza un incontro con gli agenti di commercio

AREA SINDACALE   Mercoledì, 11 Aprile 2012

RACCOLTA IMBALLAGGI: LE REGOLE PER I NEGOZIANTI

L'ordinanza in materia di conferimento degli imballaggi in carta e cartone provenienti da piccole e medie imprese commerciali del territorio comunale, firmata dal Sindaco di Acireale Nino Garozzo, stabilisce che

AREA SINDACALE   Giovedì, 29 Marzo 2012

CONFVIVAI: FINO AL 23 MARZO PER METTERSI IN REGOLA CON IL DM 12/11 2009

Confvivai, il sindacato dei florovivaisti aderente a Confcommercio Imprese per l`Italia di Catania, avendo preso atto dell`elevato numero di colleghi vivaisti inadempienti nei confronti del DM 12/11 2009 Art. 6 del Ministero politiche agricole, alimentari e forestali invita a provvedere entro la data di scadenza fissata per il prossimo 23 marzo

AREA SINDACALE   Lunedì, 19 Marzo 2012

CONFERENZA DI SERVIZI SULLA DESTAGIONALIZZAZIONE

Il sole, ma soprattutto il clima della Sicilia, potrebbero conquistare il centro e nord Europa.
Molti turisti stranieri potrebbero richiedere, se solo ne fossero a conoscenza, la fruizione di servizi in spiaggia anche in un periodo dell`anno non certo estivo, ma comunque temperato dalle nostre parti.

AREA SINDACALE   Mercoledì, 14 Marzo 2012

CANONI DI LOCAZIONE TROPPO ALTI, SEMPRE PIÙ NEGOZI VICINI ALLA CHIUSURA

Il canone d`affitto è diventato un costo insostenibile per migliaia di commercianti catanesi, un onere al quale non si riesce a far fronte in un momento di crisi come quello che il Paese sta attraversando

AREA SINDACALE   Venerdì, 02 Marzo 2012

SCADENZE SIAE ED SCF

SIAE : Scade il prossimo 29 Febbraio il termine per il pagamento dei diritti d`autore S.I.A.E. dovuti dalle attività commerciali, dagli alberghi che detengono apparecchi televisivi, radiofonici, filodiffusori e similari. Tali diritti sono dovuti anche per la diffusione di musica d`ambiente attraverso radio, televisori od altri apparecchi. La riscossione dei compensi per Pubblici Esercizi e Parrucchieri/Estetiste per l`anno 2012 è stata affidata alla SIAE che provvederà ad incassare entro il 31 maggio i compensi stabiliti in Convenzione. Sarà possibile per le aziende associate, usufruire dello sconto previsto pari al 30% ritirando presso la segreteria di Confcommercio la certificazione da consegnare alla SIAE. SCF : Grazie alla convenzione siglata tra Confcommercio ed SCF è riservato alle aziende associate uno sconto pari al 30% sulla tariffa prevista, purchè i pagamenti vengano effettuati entro il 31 marzo 2012. Le aziende, che devono regolarizzare la propria posizione nei confronti di SCF possono farlo ritirando l'apposito bollettino, disponibile presso gli uffici di Confcommercio. Con il pagamento effettuato con la carta di credito Confcommercio lo sconto applicato sarà del 40%.

AREA SINDACALE   Venerdì, 24 Febbraio 2012

LE NUOVE FORME DI COMUNICAZIONE NELL'ERA DEL WEB 2.0. SCENARI ED OPPORTUNITÀ

Grande riscontro tra gli operatori del settore ha ottenuto il seminario dal titolo «VIAGGIARE 2.0 Le nuove forme di comunicazione nell'era del web 2.0. - scenari ed opportunità» organizzato da Confcommercio, Isfoter, Fiavet ed EDU.training società di progettazione e consulenza aziendale, che ha visto protagoniste le Agenzie di Viaggio della Provincia di Catania. Ad apertura dei lavori il Vice Direttore Generale di Confcommercio Catania Giuseppe Cusumano ha spiegato l`importanza dell`iniziativa e i risultati che il Sistema Confcommercio desidera raggiungere in questo particolare segmento del settore turismo. Il seminario è stato tenuto da due esperti del settore, i professori Rosario Faraci, ordinario di economia e gestione delle imprese e Benedetto Puglisi, docente di marketing turistico presso l`Università di Catania, che hanno illustrato con estrema chiarezza l`evoluzione subìta dal comparto delle Agenzie di Viaggio, le quali, sempre più, si vedono sostituite nel loro ruolo dall`uso di internet da parte dei turisti. «L`agente di viaggio - hanno detto i due esperti - è andato in crisi con l`avvento di Internet, ma in realtà il suo ruolo è in fase di rivalutazione, tanto da essere considerato un imprenditore specializzato, un «consulente del viaggio» in grado di fornire servizi e assistenza di altissima qualità. L`Agente di viaggio che si occupa di attività di incoming ed outgoing, deve necessariamente rivedere la sua funzione alla luce dell`innovazione tecnologica e riconvertirsi in un vero e proprio certificatore della qualità del prodotto turistico, utilizzando Internet quale strumento per rafforzare il suo ruolo di consulente di viaggio». Il seminario ha rappresentato l`occasione per discutere delle problematiche della categoria che ancora oggi è regolamentata da una legge risalente al 1936 e della necessità di prevedere eventuali possibili convenzioni con Istituti ed Enti per abbattere i costi aziendali che diventano sempre più insostenibili. A conclusione dei lavori il Vice Direttore Generale della Confcommercio di Catania si è dichiarato soddisfatto dell`incontro, della partecipazione e dei suggerimenti positivi che sono emersi dal confronto. «Due sono gli obiettivi che adesso dobbiamo raggiungere -, ha concluso Cusumano - il primo è quello di calibrare un`azione sindacale e di offerta di servizi sempre più rispondenti alle necessità della categoria e l`organizzazione di altri incontri dai quali potranno emergere ulteriori suggerimenti utili a pianificare possibili attività future a vantaggio del settore, il secondo consiste nell` organizzare percorsi formativi attraverso l`utilizzo di fondi interprofessionali utili e necessari alla crescita professionale e qualitativa delle imprese».

AREA SINDACALE   Venerdì, 24 Febbraio 2012

DEMANIO IN SICILIA, È ALLARME TRA I BALNEARI

Il decreto firmato nei giorni scorsi dall`assessore regionale all`ambiente Sebastiano Di Betta, che prevede la revoca delle concessione demaniali ai morosi e un rincaro delle tariffe dei canoni demaniali marittimi dal 500 al 1000%, sta suscitando preoccupazione tra i concessionari

AREA SINDACALE   Venerdì, 24 Febbraio 2012

BOCCIATO IL CENTRO COMMERCIALE DI MOTTA S. ANASTASIA

La bocciatura dell`ennesimo centro commerciale previsto nel territorio di Motta S. Anastasia è ritenuta sensazionale e storica dall`associazione commercianti di Catania,

AREA SINDACALE   Mercoledì, 08 Febbraio 2012

LA CONFCOMMERCIO DICE NO AL CENTRO COMMERCIALE SCORDIA MEGASTORE

Un partecipato confronto tra i commercianti e il sindaco Angelo Agnello dal tema «centro commerciale Scordia Megastore, quale futuro ?», si è svolto Venerdi 27 gennaio u.s. nel centro di aggregazione giovanile di via Statuto a Scordia, organizzato dalla Confcommercio, presente il Presidente Regionale, Pietro Agen accompagnato dal vice direttore provinciale, Giuseppe Cusumano, dalla responsabile della locale Confcommercio Maria Pina Gambera e dalla presidente, Lina Basso. I commercianti hanno manifestato il loro dissenso all`apertura di un centro commerciale in città che peserebbe come un macigno sulla economia già asfittica del territorio con molti negozi in piena crisi e con altri in procinto di chiudere. Dopo la presentazione dell`Assemblea ad opera del Vice Direttore Provinciale di Confcommercio Giuseppe Cusumano ed i saluti della Presidente Basso agli intervenuti, numerosi gli interventi contrari all`apertura. Il Sindaco, Angelo Agnello, nel suo intervento ha sostenuto le ragioni della scelta dell`amministrazione di dare alla città una grossa opportunità di sviluppo. Dal Presidente Regionale di Confcommercio, sostenuto anche da dati incontrovertibili, sono giunte parole di assoluta contrarietà all`apertura di altri centri commerciali nell`isola ed in particolare a Scordia, sin troppo vicina ad altri centri commerciali quelli dell`hinterland etneo ad esempio, il centro commerciale più vicino infatti dista meno di 50 km da Scordia. Il Presidente ha continuato dicendo che i centri commerciali non sono fonti di sviluppo anzi al contrario un occupato nel centro commerciale determina la perdita di lavoro di tre unità tra le PMI. A sostegno delle tesi di Confcommercio si sono registrati altri interventi quali quello del segretario provinciale di Rifondazione Comunista, Pierpaolo Montalto, del presidente di Asaes, Rosario Barchitta, del segretario locale del Pd, Franco Tambone, del rappresentante di Confcommercio Paternò, Salvo Signorello, di Piero Fichera, studente del liceo scientifico di Scordia. Giorno 06 febbraio si terrà la Conferenza dei Servizi, nell`ambito della quale potrà essere autorizzata l`apertura del centro, la Confcommercio auspica possa dare ragione alle attese delle piccole e medie imprese della città.

AREA SINDACALE   Martedì, 31 Gennaio 2012

SPESOMETRO BENZINAI

AREA SINDACALE   Venerdì, 20 Gennaio 2012

SPESOMETRO ED EDICOLE

AREA SINDACALE   Venerdì, 20 Gennaio 2012
   Seguici su Facebook