Mercoledì 18 Ottobre 2017
AREA SINDACALE

FIPE Confcommercio: Europei di calcio e Olimpiadi 2016 - adempimenti per TV

Ecco gli adempimenti che un esercente, che di solito non detiene una TV nel proprio locale, deve sostenere per organizzare la visione degli eventi sportivi relativi agli Europei di calcio che si svolgono in questi giorni e alle prossime Olimpiadi 2016.

Catania, 16/06/2016

Ecco gli adempimenti che un esercente, che di solito non detiene una TV nel proprio locale, deve sostenere per organizzare la visione degli eventi sportivi relativi agli Europei di calcio che si svolgono in questi giorni e alle prossime Olimpiadi 2016.

Il canone Rai va pagato anche se la TV è installata temporaneamente per pochi mesi, pertanto andrà presentata richiesta per il canone speciale, che varrà da giugno a fine 2016. Tale richiesta potrà essere effettuata presso la sede RAI competente per territorio o anche on line al sito: www.abbonamenti.rai.it. Qualora l'esercente non fosse interessato a mantenere la TV per il 2017 dovrà inviare disdetta alla Rai entro il 31/12/2016 mediante raccomandata con ricevuta di ritorno.

Per quanto riguarda il pagamento dei diritti di Siae e Scf, anche esso obbligatorio, dato che la televisione non sarà utilizzata solo ed esclusivamente per la visione degli eventi sportivi in oggetto, vi è la possibilità di un abbonamento infrannuale e sarà necessario recarsi presso la sede della Siae territoriale competente per procedere all'abbonamento. In tal caso, sarà sempre possibile usufruire dello sconto per gli associati FIPE, presentandosi allo sportello muniti del certificato associativo per l'anno in corso. Si ricorda che per l'abbonamento Siae è prevista una maggiorazione del 100% per gli schermi superiori a 37 pollici.

Infine, per quanto riguarda le autorizzazioni amministrative non è richiesta alcuna licenza od altro adempimento per la trasmissione di eventi sportivi con il mezzo televisivo, ma solo a condizione che non venga modificato l'assetto del locale e che non venga richiesto alcun corrispettivo specifico per assistere alla proiezione (es. pagamento biglietto di ingresso, maggiorazione sulle consumazioni, ecc.). Qualora però, l'ingresso nel locale sia subordinato al pagamento di un biglietto e l'intrattenimento sia svolto in sale appositamente allestite , ad esempio con sedie a platea, l'attività dovrà essere sottoposta al regime autorizzatorio ex articolo 68 T.U.L.P.S..

 /></span><span>Naturalmente si dovranno sempre rispettare le disposizioni emanate dal Comune di riferimento sulla materia ed in particolare quelle in tema di impatto acustico.</span></p></p>
      </div> <div class="clearfix"></div>

	  
	 <div class="wrapper"><a href="index.cfm?key=calcio" class="btn btn-default btn-xs">calcio</a><a href="index.cfm?key=tv" class="btn btn-default btn-xs">tv</a><a href="index.cfm?key=partite" class="btn btn-default btn-xs">partite</a><a href="index.cfm?key=europei" class="btn btn-default btn-xs">europei</a><a href="index.cfm?key=olimpiadi" class="btn btn-default btn-xs">olimpiadi</a><a href="index.cfm?key=pubblici esercizi" class="btn btn-default btn-xs">pubblici esercizi</a>
	 </div><div class="clearfix"></div>

	      <div class="wrapper">
	  
	   <div class="btn-group btn-group-justified top10">
	   <a href="javascript:addBookmark(
Segnalibro
PDF
Condividi su Facebook

Condividi su Twitter Condividi su GooglePlus Condividi su Linkedin
Sala Chaplin
Acquisti in Rete P.A.
   Seguici su Facebook